Il Commercialista, un serio professionista!

Immagine tratta dal sito Pixabay

Nei miei articoli ho spesso evidenziato la necessità, per il Commercialista, di intraprendere un percorso evolutivo, che lo porti ad aggiungere nuove aree di business alle tradizionali tematiche della sua professione, non limitandosi alla mera tenuta della contabilità e all’esecuzione degli adempimenti fiscali, oggi caratterizzate dalla guerra al ribasso dei prezzi.

In mancanza, l’unico esito possibile sarà quello di diventare un “impiegato con la partita IVA”.

Ciò premesso, tuttavia, voglio produrmi, in questo post, in un’accorata difesa di quello che, ancora oggi, costituisce il core business dell’attività del Commercialista: la specializzazione in materia tributaria.

Da qualche tempo a questa parte, infatti, dilaga sul web, sui social network e in qualche trasmissione televisiva un personaggio che, pur dichiarando espressamente di NON essere un Commercialista, propone, a pagamento, un corso contenente una serie di consigli che, a suo dire, consentirebbero agli imprenditori di ottenere, lecitamente, un consistente risparmio fiscale.

I mirabolanti consigli di cui sopra, secondo il suddetto personaggio (che ha coniato, per i suoi corsi, una definizione di grande richiamo sul piano del marketing), non sarebbero noti alla maggior parte dei Commercialisti, relegati, nell’immaginario di questo simpatico signore, alla figura di semplici “passacarte”, collettori di fatture ed estratti conto bancari, nonchè scribacchini riempitori di modulistica fiscale.

Allora, signori, di fronte a questa pericolosa deriva è giunto il momento di fare chiarezza.

Il Commercialista è un professionista che:

  1. ha superato un esame di Stato vertente sulle materie che formano specifico oggetto della sua attività;
  2. è iscritto a un Ordine Professionale che, lungi dall’essere una corporazione, è un Ente Pubblico sottoposto a vigilanza da parte del Ministero della Giustizia;
  3. è sottoposto alla vigilanza di un apposito Consiglio di Disciplina, i cui componenti sono selezionati dalla Magistratura.

Quanto ai “segreti” sul risparmio fiscale propagandati dal personaggio di cui sopra, vi consiglio la lettura di questo ebook GRATUITO, in cui un Team di Commercialisti, regolarmente iscritti nei rispettivi Albi Professionali, ha analizzato, punto per punto, le alchimie fiscali oggetto di vendita da parte di un soggetto che, è bene ricordarlo, non è un professionista.

Scoprirete che… “non è tutto oro quello che luccica”; molto spesso, anzi, si tratta solo di operazioni di marketing.

Buona lettura.

Lascia un commento